fallibilità e deterioramento

Ci sono cinque stadi:
all’inizio si perde volontà e joye de vivre.

poi se ne va il senso del tatto, e la pelle si fa grigia.

Nel terzo stadio vengono via vasti lembi di pelle.
Poi cadono i denti, alcune dita, e gli organi di senso.
Il quinto stadio dura poco, si staccano gli arti e la mandibola intera.
Al sesto stadio hai raggiunto la nuova stabilità.
Sono entrato nel terzo stadio, da qualche settimana.
Di denti ne ho perduti sei:i primi due, controtendenza, dall’arcata inferiore.
il terzo, un premolare, s’è staccato in autunno come le foglie dai rami.
Per quarto ho perduto un incisivo, che ha ballato per giorni tre.
Due molari, infine, son caduti insieme dopo cena.
Stamattina, m’è cascata la lingua con molte briciole di sangue secco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: